Ispezione scaffalature

Oggi le performance dei magazzini sono estremamente importanti per le aziende e Logicus fornisce un supporto altamente specializzato per mantenere elevata l’efficienza della struttura: il controllo è lo strumento essenziale all’azienda per massimizzare la resa e valutare gli aggiornamenti tecnologici necessari.

La norma UNI EN 15635 “Sistemi di stoccaggio statici di acciaio. Utilizzo e manutenzione dell’attrezzatura di immagazzinaggio” sottolinea la responsabilità dell’utente del magazzino di far eseguire annualmente un’ispezione dell’impianto da parte di un esperto qualificato.

L’ispezione fornisce all’azienda una fotografia istantanea dello stato delle strutture di magazzino attraverso una relazione e un layout che permettono di individuare con estrema semplicità ogni dettaglio ed eventuali criticità presenti.

Il processo si compone di più fasi:

  • Controllo a vista dei danni da urti o altro su tutti i componenti strutturali (spalle, correnti, colonne cantilever, mensole, guide drive in, corsie a rulli, ecc.) e controllo di verticalità e allineamento delle componenti
  • Controllo a campione sul serraggio della bulloneria e dei tasselli con chiave dinamometrica
  • Controllo della presenza delle spine di sicurezza sui correnti, dei bolzoni delle mensole ecc.
  • Controllo della presenza delle tabelle di portata
  • Controllo sulla presenza degli accessori di sicurezza
  • Stesura verbale (viene rilasciata copia al cliente) e successiva stesura relazione con contestuale aggiornamento del layout. La relazione contiene un’analisi puntuale corredata di report fotografico e suggerimenti per un’ottimale utilizzo.
Per informazioni e sopralluoghi: